Quando ti sale lo sconforto…anche se fai il lavoro più bello del mondo!

Tra mailing da approvare e report da preparare, sì anche ai Fundraiser ogni tanto sale lo sconforto. E ti ritrovi alle 18.00 a sgranocchiare gallette mentre prepari i ringraziamenti per i donatori. 

Che poi le gallette non si sgranocchiano per fame, ma più che altro per sfogare l’ansia da: “C’è sempre un sacco da fare!”

Facciamo sì il lavoro più bello del mondo, ma anche a noi capitano i periodi di estremo disagio in cui l’unica campagna che vorresti mandare in stampa è: “Adotta un fundraiser!”, ma non lo fai perché vuoi troppo bene alla causa per cui lavori!

Continua a leggere

Fare fundraising…in oratorio?!

“Se ci pensi don Bosco è stato il primo fundraiser!”

Tempo fa una mia amica mi ha detto questa cosa. E sapete!? Aveva ragione!!

E don Bosco è anche l’uomo che ha inventato l’oratorio (insieme a S. Filippo Neri, altro fundraiser!). Ma una volta era più facile, no? Andavi dalla ricca marchesa, dal ricco signore e chiedevi per gli orfanelli, per i ragazzini di strada.

Oggi si può fare raccolta fondi in oratorio?

Continua a leggere

Le storie per il fundraising

Strategie, spedizioni, buste, francobolli, bollettini, gadget, redemption…sono tutte cose che ogni giorno passano avanti e indietro sulle scrivanie dei fundraiser, ma tra tutte queste ricordatevi che c’è un elemento che non deve mai mancare: le storie.

Ebbene sì, la raccolta fondi è fatta di storie, perché le storie ti permettono di entrare in contatto con il donatore principalmente per due motivi:

  1. chiedere una donazione
  2. raccontare cosa è possibile fare grazie alle donazioni

Ma come si fa a raccontare una storia efficace?

Continua a leggere

Nuova Vita, buona vita!

Questa volta parliamo di cure di bellezza. Di lifting, collagene, botulino, acido ialuronico…sono impazzita? Unaerredueti sta prendendo un’altra piega?

Tranquilli, nessun cambiamento di argomento o programma. Voglio solo dirvi che c’è qualcosa di nuovo che vi attende in molte librerie e nelle migliori edicole.

Qualcosa di nuovo che ha a che fare con noi del Terzo settore.

FullSizeRender(2) Continua a leggere

Iscriviti alla newsletter

Da tempo mi sto dedicando a un nuovo sport in rete: mi iscrivo alle newsletter. Esatto ogni volta che trovo un sito, una onp, qualsiasi cosa sia interessante mi iscrivo alla newsletter, regalo la mia mail a destra e a manca con il solo scopo di: spiare cosa fanno gli altri.

Girl24

Ebbene, copiare fa rima con farsi ispirare e se non si guarda cosa fanno gli altri e in cosa eccellono o meno, non riusciremo mai a capire come dobbiamo comportarci noi nel creare qualcosa per la nostra onp, in questo caso anche la newsletter.

Forse non è proprio un post di fundraising, è più un post di comunicazione, ma se vogliamo raccogliere i fondi per la nostra onp, dobbiamo trovare un modo per parlare, per raccontarci, per comunicarci attraverso questi canali.

Non sono qui a darvi la ricetta magica e la soluzione di tutti i vostri problemi, ma provo con ordine a dare alcuni consigli sulla base di cose che arrivano nella mia mail e spesso mi fanno sorridere, altre volte mi fanno accaponare la pelle.

Siete pronti?

Continua a leggere