Nè santi, nè maghi. Solo fundraiser.

merlin wizard

Sempre di più mi capita di trovare gente che si pietrifica quando dico che lavoro faccio. Di fronte alla parola “fundraising” capita a volte che le persone annuiscano con sorrisi di circostanza, altre volte, i più coraggiosi, sfoderano la fatidica domanda: “Sarebbe?”.

Poi quando gli spieghi per bene cosa fai passano alla commiserazione e iniziano a vederti o come un santo che ha deciso di dedicare la sua vita agli altri, o come un mago che da un cappello a cilindro tira fuori i soldi al posto dei conigli.

Continua a leggere

Scendi in piazza

DoYouHearThePeopleSingEbbene, anche questa volta si parte da un film e in questo caso ho scelto un fotogramma di Les Misérables, il musical.

Proprio in questa scena, di piazza, il popolo insorgeva. Siamo nella Rivoluzione Francese e questa scena di movimentazione di massa era accompagnata dalla canzone che recitava

“Do you hear the people sing?”

Ma che cosa c’entra tutto questo con il Fundraising?

Parto da un film dove avviene una movimentazione di piazza per portarvi su un’altra piazza, quella virtuale dove oggi va di moda esporsi.

Ma bisogna sapere come esporsi e soprattutto quali obiettivi vogliamo raggiungere esponendoci.

Continua a leggere